Navigazione:  Domande frequenti

Domande e Risposte sull'Agenda

commenti home precedente prossima

D: Ho provato a inserire una scadenza composta in più pratiche ma ho notato che prende solo la principale e non le altre. Potrebbe essere un mio errore?

 

R: Non si possono utilizzare le procedure composte per più pratiche.

 


D: Non riesco a sincronizzare i dati con Outlook. Preciso di seguire questi percorsi: strumenti /sincronizzazione con Outlook / connetti a Outlook. Alla fine delle operazioni seleziono aggiorna Outlook da Alex Pro e appare il seguente messaggio: "Trasferite 1 registrazioni in Outlook". Passo quindi a Outlook, dove non trovo le udienze presenti in Alex Pro. Dove sbaglio?

 

R: Le scadenze trasferite a Outlook sono quelle assegnate al nome utilizzato per entrare in AlexPro (La prima maschera di autenticazione utente). Le scadenze non assegnate a questo nome non vengono trasferite.


D: Perché  AlexPro nella scheda generale non indica la prossima udienza ma quella successiva.

 

R: AlexPro prevede una sola data futura. Perciò se ce ne sono più di una, AlexPro memorizza la data più alta.


D: Ho provato a sincronizzare l'agenda di Outlook con AlexPro ma prima del termine dell'aggiornamento il programma segnala un errore di runtime 13 e mi esce senza terminare la procedura. Come si può risolvere il problema?

 

R: Probabilmente esiste una scadenza in Outlook con data anomala,  ad esempio 12/01/4048 o 15/02/1722. Verificare le date nella maschera di acquisizione dati di AlexPro prima di cliccare su "Aggiorna".


D: Con riferimento alla schermata degli adempimenti (soprattutto quella degli impegni scaduti) è sparita la griglia. come faccio a ripristinarla?

 

R: L'inconveniente è dovuto all'impostazione dell'altezza della riga nella griglia (troppo alta).

 

Per risolvere il problema:

Copiare il file options.mdb da un computer funzionante al computer che presenta l'inconveniente. Il file options.mdb si trova in C:\Documents and Settings\NOMEUTENTE\Impostazioni locali\Dati applicazioni\AlexPro. Tale file deve essere copiato nella stessa cartella del computer che presenta l'inconveniente.


D: E' possibile impostare preavvisi delle scadenze inferiori ad 1 giorno (es. 1 ora)? Se si quale parametro va inserito?

 

R: No. Il programma è impostato per preavvisi in giorni.


D: Come posso far comparire il nominativo del cliente nella maschera di "IMPEGNI SCADUTI O NON EFFETTUATI" dell'agenda.

 

R: Facendo clic con il tasto destro del mouse sull'elenco degli impegni scaduti e selezionando la voce 'Personalizza Visualizzazione Corrente'.

 

All'interno del menù è possibile  selezionare varie opzioni.

Per salvare le impostazioni, dal menù in alto 'Visualizza' troverà una voce 'salva visualizzazione corrente come predefinita'.


D: Ho assegnato a più pratiche la medesima scadenza ed ora vorrei modificarla per tutte le pratiche. Chiedo se è possibile farlo in un unico passaggio, senza entrare in ogni singola scadenza.

 

R: Non è possibile effettuare la modifica in blocco.


D: Registrando una scadenza al momento della conferma, compare una finestra : "AlexPro4Outlook- Objet variable o whith block variable not set." Cosa devo fare?

 

R: Questo accade quando si chiede si salvare la scadenza in Outlook mentre Outlook non è ancora avviato. Aprire Outlook prima di iniziare a lavorare con AlexPro.


D: Nell'agenda degli adempimenti non viene  visualizzata la colonna relativa al numero della pratica.

 

R: Fare click con il destro del mouse all’interno della griglia,  selezionare Personalizzazione Visualizzazione e

attivare la visibilità delle colonne desiderate.


D: L'agenda non si sincronizza automaticamente con Outlook, pur essendo spuntata la relativa azione di default in opzioni comuni calendario e palmari.

 

R: L'Agenda si sincronizza con Outlook nei seguenti casi :

     1- All'inserimento della scadenza spuntando l’apposita casella di registrare in Outlook,

     2- L'utilizzo del menù Strumenti - Sincronia agenda con Outlook


D: E’ possibile sincronizzare appuntamenti e udienze con Outlook in maniera automatica senza dover tutte le volte spuntare la casella sul singolo appuntamento?

 

R: Bisogna impostare le "Procedure" utilizzate in modo tale che vengono automaticamente registrate in Outlook.

 

Per impostare le procedure:

Click sulla icona procedura,
individuare la procedura da modificare attraverso la barra di ricerca in alto.
Fare doppio clic sulla procedura per aprire la scheda anagrafica.
Fare clic sul pulsante modifica oppure il tatto F2 per modificare la scheda anagrafica della procedura
Spuntare la casella "Registra in Outlook" è fare clic su salva e chiudi.

D: Come è possibile inserire nell’agenda gli adempimenti, le scadenze , i promemoria non associati ad alcuna pratica, ma necessari allo svolgimento dell’attività?

R: Occorre comunque creare una pratica generica, associata al nome dello studio inserito nei contatti.


D: E’ possibile utilizzare nella creazione delle scadenze le funzioni tipiche di Word, come ad esempio sottolineare una frase,  evidenziare con il neretto la frase ecc.

 

R: Sì. Accedere al menu Strumenti e poi "Amministrazione di AlexPro", quindi menù "Opzioni Comuni",

Sezione "Avanzata". Nel quadro "Gestione Tipi e Colori dei Font" abilitare la gestione dei font nell'agenda e/o nella parcellazione e salvare le impostazioni. Chiudere AlexPro.

 

Al prossimo avvio di AlexPro apparirà la barra di gestione dei font e dei colori appena si posiziona nel campo "Annotazioni" nella gestione delle scadenze o "Dettaglio" nella gestione della parcellazione.  


 

D: Vorrei sapere se un adempimento segnalato come effettuato sul dispositivo mobile viene registrato come tale anche in Alexpro, al momento della sincronizzazione tra il dispositivo ed Outlook. Vorrei inoltre sapere se posso inserire il rinvio di udienza sul dispositivo, in modo che lo stesso venga aggiornato su Alexpro.

 

R: Se l'adempimento è registrato come Attività (NON come Appuntamento) Alexpro riesce a capire il Suo stato (Completato) e lo rende come tale nell'operazione di sincronizzazione.

Per le scadenze registrate come "Appuntamenti", AlexPro riesce a capire se la scadenza è stata Rinviata, come nel caso dell'udienza, ma nell'appuntamento non ce un campo "Completata" in outlook per far capire ad AlexPro che la scadenza è stata completata. In quest'ultimo caso, AlexPro PROPONE "Gli Appuntamenti" precedenti alla data odierna come "Completati". Quindi, Lei può inserire il rinvio dell'udienza sul palmare.


D: Dopo aver creato uno specifico adempimento ("verifica scioglimento riserva") e avergli assegnato una determinata data di scadenza (per es. 04.01.2007), avrei bisogno che, nel caso in cui non effettuo la verifica oppure il giudice non ha sciolto la riserva, l'adempimento, invece di comparire come adempimento non effettuato, assumesse una data di scadenza immediatamente successiva (nell'es. 05.01.2007) a quella originariamente assegnata, finché non venga effettuato l'adempimento.

Il programma prevede una tale possibilità o è comunque possibile per me personalizzarlo in tale senso?

 

Si tratta di una possibilità per me essenziale, dal momento che mi evita di inserire ogni volta l'adempimento per il giorno successivo, con l'ulteriore svantaggio di ingolfare la casella "adempimenti scaduti e non effettuati".

 

R: Una scadenza NON può essere AUTOMATICAMENTE modificata dal Software; ciò può comportare disagi e problemi per l'utente. Ci sono, invece, due soluzioni semplici per risolvere questo quesito:

Soluzione (1):

Quando la scadenza / adempimento appare, il giorno dopo, nella lista degli impegni scaduti ma non effettuati, basta trascinare la scadenza stessa (con il mouse) nella zona superiore dell'agenda. La scadenza, così, automaticamente prende la data odierna come data di scadenza.

Soluzione (2):

Aprire la scadenza con doppio clic, entrare in modifica e in caso di primo spostamento, Doppio cliccare sull’etichetta "Data e Ora di Scadenza" per permettere che la data provenienza diventi uguale alla data di scadenza. Modificare la data di scadenza mettendo la data del giorno dopo. Salvare e chiudere la registrazione.